FANDOM


Hirokazu Ukita (宇生田 広数, Ukita Hirokazu) è un membro della polizia giapponese, entrato a far parte della Squadra di Elle, prendendo così parte in prima persona assieme a: Soichiro Yagami, Matsuda, Mogi, Aizawa, Light Yagami e Elle alle indagini per il caso Kira.

Aspetto e Carattere

Ukita appare come un uomo sulla trentina, con piccoli occhi marroni e corti capelli neri e sopracciglia accentuate. Veste con la classica divisa da poliziotto.

Ukita dimostra di essere un personaggio forte con grande determinazione e coraggio, poiché è una delle poche persone che rimase membro della Squadra di Elle fino alla propria morte. Ukita mostra questi tratti, oltre a una mancanza di pazienza e una grande emotività. Un caso che possiamo prendere come esempio è quando impulsivamente si precipita alla Sakura TV per interrompere la trasmissione del messaggio del secondo Kira. Lo stesso Obata lo ha descritto come un iUkita serve la Task Force rispondendo a tutte le telefonate destinate a loro.

Storia

Poco dopo la scomparsa di Naomi Misora, Ukita riesce a mettersi in contatto con la madre di Naomi, permettendole di parlare con Elle.

Quando Misa Amane (Il secondo Kira) trasmise un messaggio sulla Sakura TV come Kira, Ukita si precipita frettolosamente alla stazione per interrompere la trasmissione, senza alcun permesso o approvazione da parte di Elle, Watari o del resto della squadra. Dato che Misa possiede gli Occhi dello Shinigami, servendosi di una delle telecamere dell'edificio riesce a vederne il nome solo guardandone il volto e di conseguenza ad ucciderlo non appena si avvicina alla porta chiusa dello studio e sta per sparare al vetro della porta stessa. La sua morte ha avuto un ruolo importante nella comprensione di L del secondo potere di Kira, rendendosi conto che aveva solo bisogno di un volto per uccidere una potenziale vittima.