FANDOM


Ryuk, è lo Shinigami che ha fatto cadere il Death Note nel Mondo degli Umani, dando inizio agli eventi narrati nella serie.

Aspetto e Carattere

Ryuk, ha l'aspetto di un mostro alto 2 metri e con 2 rozze ali di piume appuntite sulla schiena. Dal suo collo, sembra che la sua testa sia stata "cucita" sul suo corpo. Ha un carattere giocherellone e solitario, infatti egli stesso, confessa a Light di aver lasciato cadere il Death Note nel mondo degli umani perché si stava annoiando.

Storia

È Ryuk che dà inizio alla storia, quando fa cadere il suo secondo Death Note, sottratto a Sidoh (in realtà Ryuk dirà di averlo preso di nascosto al Re degli Shinigami), nel mondo degli umani. Il quaderno viene raccolto da Light Yagami, che decide di cambiare il mondo uccidendo chi a suo parere è giusto che muoia usando proprio il Death Note. Ryuk, felice di aver trovato finalmente un passatempo, rimane con Light a osservarlo, vincolato non a malincuore dal quaderno.

La sua caratteristica di "neutralità", come dio della morte, è sottolineata dalle parole che rivolge a Light durante il loro primo incontro, quando gli assicura che "non è per niente divertente uccidere qualcuno del mondo umano standosene lassù (nel mondo degli shinigami)".